Luoghi da vedere Pratomagno

Il Pratone di Vallombrosa dentro la foresta di abeti

Scritto da Sandro Fabrizi

Oggi vi voglio accompagnare sulle alture di Vallombrosa, stazione climatica situata a 1000 metri ed a soli 35 km da Firenze, per farvi vedere il magnifico “Pratone” come si presenta al mattino di un giorno lavorativo di inizio estate.

La strada che percorro parte da Reggello e sale per circa 13 chilometri  lungo i quali è facile trovare cicloturisti che procedono lentamente nella suggestiva arrampicata;  arrivato al Saltino mi piace soffermarmi sulla terrazza panoramica dove si può godere di una bellissima visuale che spazia dal Valdarno Aretino fino alla periferia sud di Firenze, con le montagne del Chianti all’orizzonte.
Proseguo il tragitto per altri 2 km in mezzo alla foresta di abeti finchè non mi trovo davanti al “Pratone”, tutto deserto, colorato di un verde acceso quasi surreale, con l’erba appena tagliata che emana tutto il suo buon profumo, mischiato all’aria ancora umida del mattino, mi invoglia a percorrerlo a piedi nudi come quando da bambino mi ci perdevo in instancabili capriole.

About the author

Sandro Fabrizi

Mi piace raccontare quella parte di Toscana in cui vivo da sempre: il Valdarno Superiore, se vi va lasciatevi ispirare.

6 Comments

  • Post molto evocativo, grazie anche alle belle immagini, manca l'odore dell'erba umida di rugiada e il gioco è fatto! Sono nata in città, ho vissuto in città, forse è per questo che ho sempre cercato di scappare al mare o in campagna, dove il rapporto con la natura è più genuino. L'asfalto e i casermoni mi lasciano indifferente. Potrei perdermi in questi panorami, starci delle ore col mio Kiki, anche lui apprezzerebbe!

  • Grazie Mirella,
    Il pratone di Vallombrosa suscita sempre belle sensazioni e ricordi d'infanzia trascorsi in questo immenso parco giochi al naturale.
    Sicuramente qui ci potresti passare dei bei momenti anche con il tuo cagnolone dove potrebbe scorrazzare indisturbato!

  • Tutte le estati ci portiamo in passeggiata i ragazzi ospiti del Mastio (un campeggio riservato ai ragazzi che é a Pelago). Ci passiamo un'intera giornata e i ragazzi rimangono affascinati dal pratone di Vallombrosa.
    Loro arrivano da tutta l'Italia e i più non hanno mai avuto un contatto tanto imponente con un ambiente così naturale. Ma sappiamo per certo che riportano a casa loro delle sensazioni forti che trasmettono alla famiglia e agli amici. Dario

  • Ciao Dario,
    Le sensazioni che può regalare una giornata al Pratone di Vallombrosa sono davvero quel qualcosa in più che ritempra il corpo e lo spirito sia per i grandi che per i più piccoli.
    Grazie della tua testimonianza!

  • Ciao, vorrei fare una gita in questo posto che ho visto di passaggio in inverno, dove posso trovare informazioni sul percorso? Non vorrei… perdermi dato che non sono pratica hehe grazie !!!

Lascia un Commento

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato su cosa vedere nel Valdarno e d'intorni
Nome
Email
Secure and Spam free...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi