La valle dell'Arno Luoghi da vedere

Perchè tanti fossili nel Valdarno

Scritto da Sandro Fabrizi
Il Valdarno Superiore, per le sue origini e conformità morfologiche è uno dei siti di ritrovamenti fossili di vertebrati più importanti del mondo, ma perché?
  • Circa 2 milioni di anni fa questo territorio era quasi completamente ricoperto da un lago delimitato dalle colline del Chianti e la montagna del Pratomagno, con un clima molto più caldo di oggi, popolato da animali che oggi ritroviamo nella savana africana come rinocerontiippopotami ed elefanti oltre ad altri ormai estinti come i mammut.

Quando si ammalavano, per istinto naturale si avvicinavano ad i corsi d’acqua che scendevano impetuosi dalle alture e capitava spesso che venivano travolti dalla corrente e risucchiati in mulinelli ed orridi fino ad arrivare al fondo valle del lago praticamente dilaniati, per questo motivo nei resti fossili  ritrovati fino ad oggi le ossa non sono quasi mai intere.

Fossili di Toscana

La conservazione in fondo al lago dei resti animali veniva garantita dai sedimenti  di argilla che si depositavano sulle carcasse ed agivano praticamente da isolante. Questi detriti hanno anche provocato la formazione del particolare fenomeno naturale delle Balze del Valdarno.

Gli innumerevoli ritrovamenti sono stati possibili specialmente grazie agli scavi avvenuti nell’ex bacino minerario di Santa Barbara, più recentemente a Pian di Scò nelle vicinanze del torrente Resco, ma anche casualmente dai contadini nelle campagne.
Molti reperti si trovano al Museo Paleontologico di Montevarchi, ma vista l’enorme quantità, alcuni sono stati trasferiti anche anche al Museo di Storia Naturale di Firenze.

La valle dell'Arno

 

About the author

Sandro Fabrizi

Lavoro nel settore turistico da più di 25 anni. Mi piace raccontare quella parte di Toscana in cui vivo da sempre: il Valdarno Superiore, se vi va lasciatevi ispirare.

Lascia un Commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi