Alle porte del Chianti Chiese e pievi La valle dell'Arno

Il Santuario ed il sito archeologico di Levane

Scritto da Sandro Fabrizi
Poco prima di arrivare a Levane (Ar), provenendo da Montevarchi lungo la strada statale 69, si trova un’incrocio sulla destra che conduce al Santuario di Santa Maria alla Ginestra situato sulla sommità di un poggio chiamato Monteleoni da cui apprezzare una godibile visuale su parte del Valdarno Aretino.
L’importanza di questo luogo la si deve principalmente ad un affresco del XIII secolo raffigurante la Madonna con la cintola che si trova all’interno della chiesa le cui origini risalgono a quel periodo anche se più volte modificata in seguito ai vari restauri, in uno di questi nel 1902 fu costruito il bel porticato d’ingresso.
Accanto si trova un importante sito archeologico dove sono stati rinvenuti utensili, vasellame e terracotte di epoca romana, a testimonianza che fin d’allora il luogo era ben appetibile per la sua posizione strategica; sotto un gazebo si può vedere ancora uno dei pozzi d’estrazione con a lato le spiegazioni dei ritrovamenti.  

About the author

Sandro Fabrizi

Lavoro nel settore turistico da più di 25 anni. Mi piace raccontare quella parte di Toscana in cui vivo da sempre: il Valdarno Superiore, se vi va lasciatevi ispirare.

Lascia un Commento

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato su cosa vedere nel Valdarno e d'intorni
Nome
Email
Secure and Spam free...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi