Eventi

La Festa della Salacca a San Giovanni Valdarno

Scritto da Sandro Fabrizi

Il giorno successivo al martedì Grasso di Carnevale ha inizio il periodo di Quaresima in cui il precetto religioso ci ricorda l’astenersi dal magiare le carni.

Nelle antiche tradizioni contadine del Valdarno questa festa era molto sentita ed a tavola era abitudine segnare l’inizio di questo periodo con cibi a base di “pesce povero” alla portata di tutti come ad esempio le aringhe salate chiamate “salacche“.
La festa della Salacca è stata mantenuta fino ai giorni nostri ed a San Giovanni Valdarno (Ar) si continua a festeggiarla tutti gli anni nel quartiere Oltrarno nel pomeriggio del Mercoledi delle  Ceneri durante il quale ci sono stand gastronomici dove guastare non solo pesce ma anche prodotti casarecci e prelibatezze per grandi e bambini ed attrazioni ricreative.

About the author

Sandro Fabrizi

Lavoro nel settore turistico da più di 25 anni. Mi piace raccontare quella parte di Toscana in cui vivo da sempre: il Valdarno Superiore, se vi va lasciatevi ispirare.

Lascia un Commento

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato su cosa vedere nel Valdarno e d'intorni
Nome
Email
Secure and Spam free...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi