Alle porte del Chianti Chiese e pievi Luoghi da vedere

I capolavori dei Della Robbia a Galatrona

Scritto da Sandro Fabrizi
Pievi di Toscana

Nella campagna di Bucine (Ar) tra Valdarno e Valdambra, ai piedi della torre di Galatrona,  c’è una piccola Pieve in posizione defilata e con un aspetto esteriore quasi anonimo ma che all’interno conserva tre  capolavori di tutto rispetto dei Della Robbia.
Appena entrati sulla destra si trova l’opera più importante da vedere:
  • una grossa fonte battesimale realizzata in terracotta invetriata bianca da Giovanni Della Robbia composta da sei pannelli su cui è raffigurata la vita di San Giovanni Battista e
  • dietro c’è una nicchia incorniciata con la figura del Santo.
Pievi di Toscana
La chiesa, conosciuta anche con il nome di Pieve di San Giovanni Battista a Petrolo, è a tre navate e sulle pareti laterali sono esposti importanti dipinti di artisti toscani del diciassettesimo e diciottesimo secolo.
Pievi del Valdarno
Dietro l’altare in alto spicca un’altro capolavoro dei Della Robbia:
  • un ciborio bianco sempre in terracotta invetriata.
Chiese di Toscana
La Pieve di Galatrona è si può visitare da Aprile alla fine d’Ottobre con orario dalle 16.00 alle 18.00 nei giorni di:
  • Giovedi 
  • Sabato e
  • Domenica
Booking.com

About the author

Sandro Fabrizi

Lavoro nel settore turistico da più di 25 anni. Mi piace raccontare quella parte di Toscana in cui vivo da sempre: il Valdarno Superiore, se vi va lasciatevi ispirare.

Lascia un Commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi