Firenze

Il Battistero di Firenze ha un nuovo splendore

Scritto da Sandro Fabrizi
Tesori di Firenze e della Toscana

Un’escursione consigliata da fare in questo periodo fuori dal Valdarno è nella vicina Firenze per vedere il Battistero di San Giovanni dopo il restauro in tutto il suo nuovo splendore.
I lavori sono durati un anno e mezzo ed in questo periodo è stato ripulito dalle tracce nere di smog che coprivano le sue otto facciate esterne, la cupola e la lanterna. Ora è possibile rivedere le venature del marmo, le sue sfumature che lo rendono unico per la sua bellezza. Nel mezzo del giorno, magari con una bella giornata di sole che da risalto al bianco delle sue facciate, lo spettacolo è davvero superlativo.
Vale la pena farsi una passeggiata nel centro di Firenze per vedere il nuovo Battistero che insieme alla Cattedrale di Santa Maria del Fiore ed al Campanile di Giotto contribuisce a rendere Piazza Duomo una delle più belle della Toscana e non solo.

Piazze della Toscana

About the author

Sandro Fabrizi

Lavoro nel settore turistico da più di 25 anni. Mi piace raccontare quella parte di Toscana in cui vivo da sempre: il Valdarno Superiore, se vi va lasciatevi ispirare.

Lascia un Commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi