Balze del Valdarno Borghi medievali Luoghi da vedere Setteponti

Le balze di Persignano ed il borgo

Scritto da Sandro Fabrizi
Borgo di Toscana

Il piccolo borgo di Persignano (Ar) si trova in collina, in posizione invidiabile a metà strada tra la strada dei Setteponti e la strada delle Cave ed è circondato da una delle più grosse pareti di Balze del Valdarno, conosciute anche con il nome di “Forre di Persignano“.
Per capire meglio la sua collocazione esclusiva ecco qui sotto una foto scattata durante la mia escursione aerea che rende l’idea più di tante parole.

Borgo di Toscana
Il borgo ricorda un po’ la vicina Piantravigne: è formato da poche case arroccate intorno alla chiesa di San Lorenzo, di cui si riconosce da lontano il campanile.
Ai piedi della collina c’è un sentiero che costeggia ampi spazi verdi di campagna toscana dove pascolano le pecore, vigne e terreni ben coltivati. Dopo poco si arriva in un bellissimo canyon naturale con enormi pareti di balze che lasciano a bocca aperta.
Balze del Valdarno
Ci si sente piccoli piccoli qui sotto e si rimane senza parole nell’osservare la bellezza e particolarità di questo spettacolo della natura tipico del Valdarno Superiore.
Balze del Valdarno
Per apprezzare ancora meglio le balze di Persignano dall’alto c’è un punto panoramico che vale la pena visitare:
  • Sopra il paese, prima di arrivare alla frazione di Malva, c’è la strada bianca che porta al cimitero: dal parcheggio si prosegue a piedi in direzione del paese costeggiando la vigna e dopo pochi passi ecco cosa si può vedere.
  • Balze del Valdarno

Fate attenzione però a sporgervi troppo in quanto ci sono grossi strapiombi naturali senza protezioni!
Lo spettacolo da qui diventa ancora più bello al tramonto, magari dopo una bella giornata di sole quando le balze riflettono colori incandescenti e sembrano prendere fuoco.

About the author

Sandro Fabrizi

Lavoro nel settore turistico da più di 25 anni. Mi piace raccontare quella parte di Toscana in cui vivo da sempre: il Valdarno Superiore, se vi va lasciatevi ispirare.

Lascia un Commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi