Eventi

Un week end speciale tra natura e cultura

Scritto da Sandro Fabrizi

Vi piacerebbe passare un bel week end da condividere con altra gente alla scoperta di bellezze naturali ed artistiche nel cuore della Toscana?
Tenetevi pronti perché a fine primavera ci sarà un evento straordinario che si snoderà tra le zone più caratteristiche del Valdarno Superiore fino ad arrivare ad Arezzo.
L’iniziativa è partita da un’idea di Enzo Brogi (giornalista e autore del libro Altre Direzioni)  che, dopo aver promosso lo scorso anno la Marcia del Sole, mi ha contattato per progettare un nuovo cammino previsto per Giugno 2016.
Inutile dirvi che la cosa mi ha fatto molto piacere, tanto che il tracciato di massima è già stato ipotizzato ma ancora non voglio svelarvi troppe cose. Posso solo dire che saranno tre giorni speciali tra natura e cultura in cui potrete scoprire con occhi diversi tutti i tesori della Setteponti, le pievi romaniche, le aree protette delle Balze e di Ponte a Buriano , oltre ad alcuni borghi medioevali alle pendici del Pratomagno.
La partecipazione sarà gratuita e libera in modo tale che ognuno potrà aggregarsi quando vuole.
Inoltre la camminata sarà accompagnata da altri eventi collaterali e spettacoli per la sera aperti a tutti e previsti nei punti di sosta dove sarà allestito un campo per le tende dove dormire.
Non mancheranno le sorprese ed altre iniziative esclusive anche per coloro che non amano le camminate di gruppo e vogliono muoversi in completa autonomia.
Prossimamente vi svelerò nuovi dettagli.

About the author

Sandro Fabrizi

Mi piace raccontare quella parte di Toscana in cui vivo da sempre: il Valdarno Superiore, se vi va lasciatevi ispirare.

Lascia un Commento

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato su cosa vedere nel Valdarno e d'intorni
Nome
Email
Secure and Spam free...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi