Arezzo Luoghi da vedere Setteponti

Visita alla Cittadella della Pace di Rondine

Cittadella della Pace di Rondine
Scritto da Sandro Fabrizi

Immersa nel verde della Riserva Naturale di Ponte a Buriano  e Penna c’è  la Cittadella della Pace di Rondine, una bella realtà che forse non tutti conoscono e che vale la pena raccontare.

La prima volta che ci ho messo piede è stato durante una sosta del Cammino della Setteponti 2016. Rimasi subito meravigliato dal clima di pace e fratellanza che si respirava in questo luogo dove appena arrivi tutti ti salutano anche se non ti conoscono. Così grazie anche ad Andrea Sassolini, uno dei collaboratori dell’associazione, ho deciso di fare una visita più approfondita per saperne di più.

Cittadella della Pace di Rondine

Che cosa è la Cittadella della Pace di Rondine

E’ un piccolo borgo isolato, immerso nella campagna Toscana, in cui convivono ogni anno trenta giovani provenienti da paesi in conflitto tra di loro con lingua, religione e cultura profondamente diverse. La convivenza dura due anni nei quali i ragazzi fanno un percorso di studi universitari insieme.  La missione di Rondine è far “incontrare” il proprio “nemico”. All’inizio c’è sempre un pò di diffidenza ma poi le barriere pian piano cadono e si crea un bel clima di amicizia. Al termine del periodo formativo ogni studente torna nel proprio paese con la prova concreta che si può costruire un dialogo di pace anche con chi proviene ad una nazione apparentemente nemica.

In questo momento storico dove le intolleranze razziali, di religione ed ideologiche purtroppo sono troppo spesso causa di conflitti, la Cittadella della Pace di Rondine rappresenta un bell’esempio da seguire.

Cittadella della Pace di Rondine

Come è nata

L’idea è nata dal prof. Franco Vaccari, psicologo di fama internazionale che nel 1997 decise di accogliere nel borgo di Rondine cinque giovani provenienti dalla Cecenia e dalla Russia per far completare i loro studi universitari interrotti a causa della guerra fra i due stati. Da questi ragazzi nasce lo Studentato Internazionale. L’idea era quella di seguire l’esempio di Don Milani e quello che aveva fatto a metà degli anni cinquanta durante il suo esilio nel piccolo borgo di Barbiana, ma con un impronta più laica.

Oggi la Cittadella della Pace di Rondine è una realtà internazionale dove arrivano ragazzi da ogni parte del mondo. Non mancano poi esempi di giovani che al termine del periodo di studi tornano nel loro paese con concreti progetti di pace verso quei popoli fino ad allora ritenuti nemici.

Cittadella della Pace di Rondine

Dove si trova

Per chi non conosce la zona non è facile da trovare, ecco allora qualche informazione in più con la mappa. La Cittadella della Pace di Rondine si trova immersa nel verde sulle sponde dell’Arno a circa dieci chilometri da Arezzo in direzione di Firenze. Per chi arriva dal Valdarno lungo la strada della Setteponti, c’e un bivio a metà strada tra Castiglion Fibocchi e Ponte a Buriano.

Invito tutti a fare una sosta da queste parti, per chi vuole c’è anche un buon ristorante aperto anche agli esterni con una bella terrazza panoramica che si affaccia sull’Arno.

 

 

About the author

Sandro Fabrizi

Lavoro nel settore turistico da più di 25 anni. Mi piace raccontare quella parte di Toscana in cui vivo da sempre: il Valdarno Superiore, se vi va lasciatevi ispirare.

Lascia un Commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi