Luoghi da vedere Pratomagno

Dove si trova la Capanna delle Guardie

Foresta Sant'Antonio
Scritto da Sandro Fabrizi

La Capanna delle Guardie è un rifugio attrezzato che si trova nella parte più alta della Foresta di Sant’Antonio, nel territorio di Reggello (Fi) a 1373 metri di altitudine. Da qui si può ammirare un panorama spettacolare sulla foresta e sul Valdarno, fino a riconoscere il lago di Castelnuovo dei Sabbioni e le colline del Chianti. Fare un’escursione da queste parti è veramente emozionante.

Come arrivare alla Capanna delle Guardie

Il modo più semplice per arrivare alla Capanna delle Guardie è dal crinale del Pratomagno. C’è un sentiero ad anello che passa da qui e prosegue fino alla Croce al Cardeto. E’ lungo poco più di 6 km e la Capanna delle Guardie si trova più o meno a metà del percorso. 

Dal monte Secchieta si percorre la strada panoramica in direzione della Croce del Pratomagno e poco dopo aver superato il rifugio Giuntini c’è una freccia sulla destra che indica la Foresta di Sant’Antonio.

Crinale del Pratomagno

Da qui inizia la camminata. Seguite la strada bianca che scende fino ad arrivare dopo circa mezz’ora all’area attrezzata di Macinaia.

Foresta di Sant'Antonio

Proseguite sulla destra  fino a trovare un cartello con le indicazioni per le Case di Sant’Antonio e la Capanna delle Guardie. Prendete il sentiero sulla sinistra per ancora 1,200 metri.
Capanna delle Guardie

I segnali rossi lungo litinerario ci ricordano che siamo sulla strada giusta.

Faggi

All’arrivo alla Capanna delle Guardie trovate un bellissimo punto panoramico dove affacciarsi. C’è anche una piccola altana con un pannello informativo. Se avete la fortuna di trovare il cielo limpido sarà davvero un bel vedere.

Foresta di Sant'Antonio

La Capanna delle Guardie

E’ un rifugio ben attrezzato in cui è possibile anche passarci la notte. Chi fosse interessato può contattare l’Ufficio Ambiente del Comune di Reggello.  All’esterno c’è un’area con tavolini e braceri. Una parte del fabbricato è adibita a laboratorio didattico per le scuole. A lato del fabbricato ci sono pannelli informativi che raccontano la foresta anche in linguaggio Braille per i non vedenti.

Foresta di Sant'Antonio

Il resto del percorso

Dalla Capanna delle Guardie si prosegue il cammino nel sentiero che risale dolcemente in direzione del crinale, fino ad arrivare alla Croce Al Cardeto, un’altro bel punto panoramico. Nel percorso trovate altri pannelli informativi che vi accompagneranno nella passeggiata.

Crinale del Pratomagno

Da qui si riprende la strada panoramica fino a ritornare al punto di partenza dopo circa 40 minuti di cammino. Quando si arriva nei pressi dei tre impianti eolici è possibile deviare nel sentiero che passa proprio sotto le pale e prosegue in parallelo alla strada del crinale.

La mappa

Tutto il percorso ad anello, come già detto, è lungo poco più di 6 km e non presenta particolari difficoltà neanche per per i bambini.

Sentiero Pratomagno

About the author

Sandro Fabrizi

Lavoro nel settore turistico da più di 25 anni. Mi piace raccontare quella parte di Toscana in cui vivo da sempre: il Valdarno Superiore, se vi va lasciatevi ispirare.

Lascia un Commento

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato su cosa vedere nel Valdarno e d'intorni
Nome
Email
Secure and Spam free...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi