Balze del Valdarno Informazioni Luoghi da vedere

Le Balze tra la nebbia: come le vedeva Leonardo

Balze del Valdarno
Scritto da Sandro Fabrizi

Un spettacolo della natura davvero suggestivo ed esclusivo da vedere in Valdarno è osservare le Balze tra la nebbia. Questo paesaggio è stato uno degli sfondi preferiti nei dipinti di Leonardo da Vinci.

Le Balze tra la nebbia ieri ed oggi

L’origine lacustre della zona, in autunno ed inverno quando non è troppo freddo, favorisce il formarsi della nebbia. Ai tempi di Leonardo da Vinci la valle non era ancora completamente bonificata e tale evento atmosferico era molto più frequente e consistenze di adesso. Anche le Balze del Valdarno in quel periodo erano di maggior entità di oggi a causa della loro erosione costante ed inarrestabile.

Gli scenari preferiti di Leonardo da Vinci erano spesso brumosi, avvolti dal mistero, tra la foschia e luci crepuscolari. Lo si può vedere anche nel paesaggio della Gioconda, ma non solo.

Ecco per esempio qui sotto uno scorcio della Vergine delle Rocce. Si riconoscono bene sullo sfondo quegli strani pinnacoli inseriti in un contesto leggermente nebbioso. Hanno tutta l’aria di essere le Balze che il Genio aveva visto tante volte nei suoi spostamenti tra Firenze e la Val di Chiana.

Balze del Valdarno

La somiglianza con il paesaggio delle Balze tra la nebbia che ancora oggi si può vedere è impressionante. Osservare dal vivo, con i propri occhi, questo spettacolo della natura è veramente emozionante. Sembra di essere in un set cinematografico di uno di quei film con maghi è folletti. Invece è tutto vero. Non ci sono effetti speciali, è tutta realtà. La natura sembra come addormentata dietro quelle strane velature avvolte dal mistero.

Balze del Valdarno

Ecco un breve video per rendere la scena ancora più vera.

Quando la nebbia si dirada

Ma le immagini migliori delle balze fra la nebbia secondo me si vedono in quelle belle mattine invernali, dove la foschia piano piano si dirada per lasciare penetrare la luce del sole. In quei momenti, che durano pochi minuti, si possono ammirare scenari veramente suggestivi. Il punto migliore di osservazione è dal piccolo borgo di Piantravigne affacciato sul sentiero dell’acqua zolfina.

Balze del Valdarno

Se ci capitate nel week end troverete sicuramente tanti curiosi ed appassionati fotografi ad immortalare la scena.

Balze del Valdarno

La veduta panoramica mentre la nebbia si dissolve.

Balze del Valdarno

Ancora un breve video per raccontare meglio questo spettacolo della natura.

About the author

Sandro Fabrizi

Mi piace raccontare quella parte di Toscana in cui vivo da sempre: il Valdarno Superiore, se vi va lasciatevi ispirare.

Lascia un Commento

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato su cosa vedere nel Valdarno e d'intorni
Nome
Email
Secure and Spam free...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi