La valle dell'Arno Luoghi da vedere

Primavera ricca di Papaveri

Scritto da Sandro Fabrizi
Quest’anno la primavera sta facendo proprio i capricci distribuendo continue piogge in tutta la vallata.
Risuona nella mente di tanti quel detto contadino che recita: “terzo aprilante 40 dì durante” in riferimento alle precipitazioni piovose; infatti il 3 Aprile è piovuto ma i 40 giorni sono passati e non la smette di piovere!

Questo strana coincidenza però, ha avuto effetti positivi sulla campagna sprigionando intensi colori ed in particolare regalando una grande abbondanza di papaveri che hanno trovato terreni fertili per attecchire un pò dappertutto, addirittura anche fra i sassi in mezzo ai binari nel treno; sinceramente non ricordo un tale fenomeno negli anni passati.
L’effetto cromatico più bello però lo regalano nei campi coltivati a grano dove se ne vedono in abbondanza trovando condizioni molto favorevoli per attecchire.

About the author

Sandro Fabrizi

Mi piace raccontare quella parte di Toscana in cui vivo da sempre: il Valdarno Superiore, se vi va lasciatevi ispirare.

1 Commento

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

/* ]]> */

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi