Firenze

Il Ponte Mediceo di Pontassieve

Scritto da Sandro Fabrizi
Nella periferia Sud di Firenze si trova un antico Ponte Mediceo in perfetto stato di conservazione che attraversa il fiume Sieve poco prima di sfociare nell’Arno e collega la frazione di San Francesco con Pontassieve.
La sua origine risale alla metà del 1500 quando un’alluvione distrusse il precedente ponte di pietra; si presenta con due arcate in mattoni rossi che poggiano su un grosso pilone centrale dominato dallo stemma della nobile famiglia fiorentina.
Attraversarlo è molto suggestivo in quanto tutto lastricato in pietra, più alto nella zona centrale con dislivello verso le due estremità; da li si può cogliere uno stupendo scorcio in lontananza sul letto del fiume.

About the author

Sandro Fabrizi

Mi piace raccontare quella parte di Toscana in cui vivo da sempre: il Valdarno Superiore, se vi va lasciatevi ispirare.

2 Comments

  • CI SONO TANTI ASPETTI LEGATI A QUESTO PONTE … 1 -FU DISTRUTTO DAI BOMBARDAMENTI DURANTE LA SECONDA GUERRA MONDIALE,
    2 -DA' IL NOME AL RICONOSCIMETO DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE
    3 -è STATO LA COPERTINA DI UN NUMERO DEL FUMETTO DIABOLIK …

    buona giornata

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

/* ]]> */

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi