Informazioni

I Luoghi del Cuore in Valdarno

Scritto da Sandro Fabrizi

Vi sarà capitato anche a voi di vedere nella popolare trasmissione “Striscia la Notizia” alcuni reportage sui “Luoghi del Cuore“, l’iniziativa promossa dal FAI (Fondo Ambiente Italiano) in collaborazione al Gruppo Intesa Sanpaolo,  ma cosa sono esattamente?

Questa iniziativa punta proprio a fare un censimento su tutte le più belle realtà turistiche nazionali non del tutto valorizzate, anzi in alcuni casi lasciate in totale abbandono.

A questo proposito ho segnalato anch’io due Luoghi del Cuore del Valdarno che avrebbero un urgente bisogno di tale attenzione:
– Il Castello di Sammezzano,
– La Pieve di Gropina.

– Per il primo ho già scritto diversi post, aggiungo soltanto che nell’ultima apertura straordinaria del 2012 ci sono stati più di mille visitatori in sole quattro ore, a testimonianza del suo fascino e della voglia di conoscerlo da parte di tanti turisti; peccato non la pensino nello stesso modo quelli più in alto che potrebbero intervenire per salvarlo dal progressivo abbandono.

– Per quanto riguarda la Pieve di Gropina, nel comune di Loro Ciuffenna (Ar), ricordo che è la più antica delle Pievi Romaniche del Valdarno ed anche una delle più antiche Chiese della Toscana, ricca di simbologie, già citata da Carlo Magno nel 780 d.C. quale oggetto di una sua donazione; purtroppo da alcuni mesi si trova in uno stato di totale abbandono, chiusa al pubblico a causa del tetto pericolante che ha bisogno di interventi urgenti di risanamento.
Potete contribuire anche voi a segnalare questi due luoghi e vediamo cosa possiamo fare tutti insieme; forse non arriverà Brumotti, l’estroverso inviato di Striscia la Notizia a fare il suo reportage, ma almeno daremo più voce a due importanti eccellenze del nostro Belpaese.

About the author

Sandro Fabrizi

Mi piace raccontare quella parte di Toscana in cui vivo da sempre: il Valdarno Superiore, se vi va lasciatevi ispirare.

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

/* ]]> */

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi