Borghi medievali La valle dell'Arno Luoghi da vedere

La piazza del mercato a Figline Valdarno

Scritto da Sandro Fabrizi

 

La piazza centrale di Figline Valdarno, prende il nome dal suo abitante più illustre il filosofo Marsilio Ficino, ma è più conosciuta dai suoi abitanti come piazza del mercato in quanto fin dal medioevo era teatro di contrattazioni e scambio di merci ed ancora oggi vedendo i suoi antichi palazzi affiancati e la pavimentazione centrale in pavè  testimoniano questa antica origine.
Per cogliere tutta la sua particolarità  vi consiglio di accedervi da nord, il lato della vecchia porta 
fiorentina, dove percorrendo lo stretto Corso Mazzini si riesce a percepire già da lontano tutta la sua bellezza: Il lato nord è dominato dalla facciata del vecchio Ospedale Serristori che ha mantenuto
 questa sede fino alla fine dell’800, più avanti sul lato sinistro sopra gli antichi palazzi si trova un corridoio di logge che arriva fino all’altra estremità dove è collocata la storica Collegiata di Santa Maria.
La piazza da qualche anno è chiusa al traffico nella zona centrale per cui il visitatore curioso può ammirare tutta la sua bellezza ancora più facilmente.

About the author

Sandro Fabrizi

Mi piace raccontare quella parte di Toscana in cui vivo da sempre: il Valdarno Superiore, se vi va lasciatevi ispirare.

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

/* ]]> */

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi