Alle porte del Chianti La valle dell'Arno Luoghi da vedere

La collina di Montozzi ed il suo scenario da favola

Scritto da Sandro Fabrizi
Il castello medioevale di Montozzi si trova in una posizione panoramica davvero invidiabile a 450 metri di altitudine, localizzato ai margini dell’Oasi Naturale di Bandella, a circa 25 km da Arezzo e meno di 20 dal casello autostradale di Valdarno.
Seguendo il tracciato della Statale 69 ed arrivati nelle vicinanze, una freccia indica la deviazione da fare mentre più avanti alcuni cartelli ricordano di proseguire adagio nella strada sterrata, osservando
la campagna che propone cartoline paesaggistiche da incorniciare.

Poco prima di fare ingresso al castello la visuale è ancora più bella, tra piante secolari ed ulivi rigogliosi, qui particolarmente pregiati, mentre si riconoscono in lontananza i borghi di Pergine Valdarno ed il castello medioevale Laterina.

Arrivati a destinazione una breve salita lastricata introduce nel cortile ben curato in cui spicca il verdissimo prato con l’affaccio sulla vallata, ma prima di arrivarci, sulla fiancata della casa padronale una targa ricorda le vicissitudini di questo luogo da sogno, ora di proprietà della famiglia Bartolini  Baldelli e trasformato in Casa Vacanze e Fattoria.

Il Castello di Montozzi è anche luogo di partenza per scoprire la suggestiva via dell’olio, un percorso ad anello di circa dieci chilometri che svela le sue bellezze paesaggistiche, da fare anche in mountain bike ed a cavallo, con i suoi numerosi sentieri secondari.

About the author

Sandro Fabrizi

Mi piace raccontare quella parte di Toscana in cui vivo da sempre: il Valdarno Superiore, se vi va lasciatevi ispirare.

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

/* ]]> */

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi