Alle porte del Chianti Luoghi da vedere

Una domenica al Parco di Cavriglia

Scritto da Sandro Fabrizi

Il Parco Naturale di Cavriglia (Ar) si trova a 600 metri di altitudine con un estensione di 600 ettari, in località Cafaggiolo, a ridosso delle colline del Chianti ma affacciato sull’ex bacino minerario di Castelnuovo dei Sabbioni, fra prati, boschi di faggi ed abeti dove vi si possono trovare animali in libertà come lama, cigni e caprioli, sentieri per il trekking, mountain bike oltre che a varie piazzole attrezzate per il pic-nic al fresco sotto le piante.

Personalmente ho dei bellissimi ricordi d’infanzia legati a quresto luogo, fra la fine degli anni settanta ed i primi anni ottanta quando era la mia meta preferita per la gita della domenica, dove oltre ad un’ampia varietà di animali (molto più di adesso) ero affascinato dal lunghissimo scivolo che si snodava ai margini del laghetto centrale, un’attrattiva molto insolita per quell’epoca!

Oggi il Parco di Cavriglia ha perso un pò del suo fascino ma dopo aver passato un periodo di quasi totale abbandono stà tornando al ruolo di importante meta turistica anche per la strategica collocazione in cui si trova, dove i visitatori si sentono proprio immersi nella natura e lontano dall’afa delle città.

Vi si possono trovare macachi, struzzi, asini, bisonti mentre i bambini si pdivertono al Ranch Margherita tra cavalli, asini ed anche l’alpachaBeppe“, saltuariamente inoltre vengono proposte escursioni guidate e progetti di educazione ambientale da parte delle guide di Alcedo Ambiente 

L’aria fine di queste colline e le passeggiate nel verde possono essere intervallate con una sosta all‘Osteria del Gallo, il punto di ristoro dove gustare piatti tipici come l’arrosto girato oppure scegliere di fare merenda con le loro succulenti schiacciate ripiene.

About the author

Sandro Fabrizi

Mi piace raccontare quella parte di Toscana in cui vivo da sempre: il Valdarno Superiore, se vi va lasciatevi ispirare.

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

/* ]]> */

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi