Chiese e pievi Luoghi da vedere Musei Setteponti

Il Trittico del Masaccio: perchè è da vedere

Scritto da Sandro Fabrizi

A Cascia di Reggello (Fi), nascosto dietro la bellissima pieve romanica di San Pietro, c’è il Museo Masaccio, Museo d’Arte Sacra, dove tra le altre cose è esposto il “Trittico di San Giovenale” più comunemente conosciuto come il “Trittico del Masaccio“.

Ma cos’ha di tanto importante? Perchè e da vedere?

Perchè è la prima pittura del Rinascimento Fiorentino e la sua storia è veramente originale e merita di essere conosciuta.

Masaccio infatti è considerato il padre della prospettiva  e con il suo capolavoro, datato 23 aprile 1422, introduce le nuove regole prospettiche già applicate nell’architettura  nella scultura all’inizio del XV secolo dal Brunelleschi e Donatello.

Soffermatevi davanti al dipinto ed ammiratelo da tutte le angolazioni, vi stupirà in ogni suo dettaglio!La visita al Museo è resa ancor più interessante da appositi dispositivi multimediali che spiegano la vita e le opere del Masaccio.
All’interno, oltre ad altre opere minori c’è una vasta raccolta di oggetti sacri ritrovati nelle varie chiese di campagna della zona ed una sala dedicata alla  Pieve di San Pietro che merita comunque una visita.

Pieve di San Pietro a Cascia di Regello
Per chi volesse visitare il Museo Masaccio ecco alcune informazioni:

Gli orari di apertura

  • martedì e giovedì: dalle 15.00 alle 19.30
  • sabato e domenica: dalle 9,30 alle 12,30 e dalle 15,00 alle 19.30

Il costo del biglietto d’ingresso

  • Adulti: 3,00 euro
  • Bambini: 2,00 euro.

Dove si trova

  • Via Casaromolo, 2/a, Cascia – 50066 Reggello (Fi)
  • Tel: 055 86 81 29

Le distanze

  • 8 Km dal casello dell’autostrada A1 di Incisa-Reggello
  • 9 km dall’outlet “The Mall”
  • 9 Km dalla stazione di Figline Valdarno (Fi)
  • 30 km da Firenze Sud
  • 50 km da Arezzo

La mappa

About the author

Sandro Fabrizi

Mi piace raccontare quella parte di Toscana in cui vivo da sempre: il Valdarno Superiore, se vi va lasciatevi ispirare.

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi