Borghi medievali Luoghi da vedere Pratomagno Setteponti

Loro Ciuffenna ed i suoi borghi minori

Scritto da Sandro Fabrizi

 Il piccolo borgo di Loro Ciuffenna (Ar), arroccato ai piedi del Pratomagno e sopra l’Area Protetta delle Balze a 330 metri di altitudine, è probabilmente il più caratteristico e ben conservato tra Firenze ed Arezzo. Fa parte dei Borghi più belli d’Italia e con le sue frazioni minori forma una delle aree geografiche più belle da vedere nel cuore della Toscana.
Prima di entrare nel dettaglio ecco un breve video che racconta la zona (ringrazio il Comune di Loro Ciuffenna e l’autore Cesare Chioccioli per la concessione).

Si, è vero, Loro Ciuffenna è molto più di un borgo per tutto quello che offre, ma entriamo nel dettaglio. Ecco allora

5 motivi per visitare Loro Ciuffenna

  1. Il mulino ad acqua più antico della Toscana ed ancora funzionante;
  2. La rossa Torre dell’Orologio che svetta tra i tetti del paese;
  3. Per fare una passeggiata nella parte più vecchia del paese chiamata “il fondaccio” tra gli stretti vicoli e le caratteristiche case in pietra che si affacciano a strapiombo sul torrente Ciuffenna dove c’è anche il vecchio ponte romanico;
  4. La casa-museo di Venturino Venturi;
  5. Per visitare la chiesa dell’antico borgo medioevale dedicata a Santa Maria Assunta e l’Oratorio di Nostra Signora dell’Umiltà, poco fuori il centro storico, che conserva numerosi dipinti di pregio.

Nei dintorni

Nei dintorni poi, lungo la Strada dei Setteponti tra vigne ben ordinate e tipici casolari di campagna, ci sono altri tre esclusivi borghi che vale la pena visitare:

Vigne sulle colline del Valdarno in Toscana
  • Gropina: luogo incantevole con la pieve romanica più antica del Valdarno, da vedere la cripta ed il pulpito in pietra;
  • San Giustino Valdarno: è la frazione più grande e popolata della zona, qui si trova un’altra pieve romanica poco conosciuta,
  • Il Borro: esclusivo borgo medioevale finemente ristrutturato e trasformato in un autentico gioiello turistico con all’interno un relais esclusivo, ristoranti, beauty farm, e piccoli negozi artigiani.

I borghi minori

Ma la parte più bella del territorio di Loro Ciuffenna sono i suoi borghi minori sparsi nella montagna del Pratomagno, molti dei quali abitati da non più di 20 persone, dove il tempo scorre lento e si respirano ancora profumi di una volta. Ecco i più caratteristici:

Piccoli borghi di montagna in Toscana
  • Rocca Ricciarda: E’ forse la frazione montana più bella, incastonata nella montagna del Pratomagno a quasi 1.000 metri di altitudine, fatta di piccole case in pietra arroccate su uno sperone di roccia;
  • Chiassaia: a 787 metri, meta obbligata per chi vuol gustare la tipica schiacciata;
  • Poggio di Loro: a 545 metri, grazioso borgo con una piccola chiesa in pietra dedicata a Santa Maria Assunta, a novembre qui si celebra l’originale festa dei 100 ceppi.
  • San Clemente in Valle: a 545 metri, antico borgo rurale dove l’attività prevalente di una volta era la raccolta delle castagne, come testimoniano i tanti essiccatoi ancora presenti.
  • Gorgiti: a 664 metri, dove viene sfornato un pane particolarmente buono come si faceva una volta.
  • Anciolina: a 933 metri, uno dei punti panoramici più belli sul Valdarno:
  • Trappola: a 851 metri, l’ultima frazione nella strada che porta al crinale del Pratomagno, anche da qui il panorama è spettacolare.
Le altre frazioni montane sono:
  • Modine: a 699 metri;
  • Pratovalle: a 566 metri;
  • Faeto: a 612 metri;
  • Casale: a 657 metri;
  • Trevane: a 625 metri;
  • Casamona: a 631 metri;
  • Villa: a 795 metri;
  • La Casa: a 736 metri.
Per chi ama fare trekking qui trova una vasta scelta di sentieri CAI ben segnalati che si snodano su tutta la montagna fino ad arrivare alla Croce del Pratomagno.
Qui sotto la mappa della zona con tutte le frazioni.

About the author

Sandro Fabrizi

Mi piace raccontare quella parte di Toscana in cui vivo da sempre: il Valdarno Superiore, se vi va lasciatevi ispirare.

2 Comments

  • Sarebbe auspicabile dedicare qualche parola in piu su poggio di loro ..borgo con tanta storia e attenzione alla conservazione del borgo e delle sue tradizioni piccolo borgo con circa 30 abita nti dove ben due associazioni si adoperano x tenere vive tradizioni e conservare le memorie

    • Ciao Danilo,
      Se hai qualche storia particolare o aneddoto su Poggio di Loro mandameli per mail, magari li pubblico in un nuovo articolo.

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi