Balze del Valdarno Luoghi da vedere

Le Balze in primavera, tra fiori e colori

Balze del Valdarno
Scritto da Sandro Fabrizi

Visitare le Balze in primavera vuol dire vederle nella loro veste migliore, quando il rifiorire della natura e le giornate luminose ne esaltano tutta la loro bellezza. In questo periodo fare un giro  nel sentiero dell’acqua zolfina è sicuramente rigenerante per il corpo e per l’anima, grazie al tripudio di fiori e colori che vivacizzano tutto il percorso.

Balze del Valdarno

Appena arrivati si rimane subito attratti dai bellissimi prati verdi, vivacizzati da vaste distese di fiori gialli che creano effetti cromatici davvero gradevoli. Il contrasto tra la natura rigogliosa con le aspre e nude forme delle Balze del Valdarno, creano un effetto cromatico davvero gradevole. Qua e la si vedono spuntare anche i papaveri che arricchiscono ancora di più la bellezza del paesaggio.

Balze e papaveri

Balze e fiori

Anche la fauna fa la sua bella figura. Se ci avviciniamo con cautela si possono vedere caprioli, lepri, scoiattoli e molte varietà di uccelli. Tra questi, da maggio a settembre,  ci sono i gruccioni, veramente belli da vedere per le loro piume variopinte. Amano fare il nido in lunghi cunicoli scavati con il becco in terreni argillosi argillosi, e qui trovano il luogo ideale dove passare i mesi caldi. Sono molto suscettibili però e non è facile vederli da vicino.

Gruccione tra le Balze del Valdarno

Le Balze in primavera

Se volete vedere un’ampia visuale delle Balze in primavera ecco un breve video.

About the author

Sandro Fabrizi

Mi piace raccontare quella parte di Toscana in cui vivo da sempre: il Valdarno Superiore, se vi va lasciatevi ispirare.

Lascia un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi